lunedì 20 agosto 2018

Nozze d' oro

A Succisa, ieri, Bruno Brusa e Nevia Toma hanno festeggiato il cinquantesimo anno di matrimonio circondati dall' affetto dei famigliari e di tutto il paese.
Nella Santa Messa il parroco Don Tonino ha ricordato i valori cristiani dei coniugi, l' impegno costante nei servizi prestati e la generosità manifestata per la loro chiesa.
Bruno e Nevia sono stati salutati  con sincera partecipazione dai numerosi Succisani presenti alla sacra funzione e con affettuosa allegria dai figli Mario e Claudio e tanti parenti nel Ristorante Appennino a Montelungo.
A BRUNO E NEVIA
 Tantissimi e affettuosi Auguri











domenica 19 agosto 2018

Succisa ferragostiana

Un' iniziativa davvero encomiabile quella organizzata alla Colla, centro geografico di Succisa, dai suoi abitanti, per la massima parte rientrati nell' antico borgo per trascorrervi le vacanze di ferragosto. Con la collaborazione di tutti, giovani e meno giovani, è stata allestita una simpatica serata conviviale cui hanno partecipato tantissimi che portano Succisa nel loro DNA o sicuramente nel loro cuore.































venerdì 17 agosto 2018

Sole, ma anche ...

Sole, ma anche scrosci di pioggia, feste religiose più o meno in ogni paese dove c' è una chiesa, ritrovi tra parenti e amici di angoli delle varie frazioni (le storiche CA' ), manifestazioni di carattere turistico nei vari borghi e cittadine stanno caratterizzando quest' agosto sul nostro Appennino.
E così anche nel week end che ci attende non mancheranno le occasioni per scegliere secondo la propria disponibilità e i propri interessi.
A Pontremoli è in corso la ormai famosa manifestazione di Medievalis che richiama decine di migliaia di visitatori ... e nell' antico borgo della Colla di Succisa domani sera si terrà l'ormai famosa cena conviviale alla quale nessun Succisano legato a questa terra, residente o non che sia, vuole mancare.

mercoledì 15 agosto 2018

Oggi a Succisa

Oggi a Succisa si celebra con solennità la Festa di Santa Maria Assunta che vede, come solito da moltissimi anni, la partecipazione dei residenti abituali e di tanti succisani che in questo periodo fanno ritorno al paese delle origini. Oggi al consueto clima positivo del ritrovamento e dell' incontro si uniscono anche molta tristezza e sgomento per il crollo del ponte autostradale a Genova dove vivono tanti nostri concittadini, molti dei quali sono in questi giorni presenti proprio nel nostro paese.
Inutile dire che il primo pensiero è stato rivolto alle vittime del disastro e alle loro famiglie.
Per la cronaca va detto che alle ore 10 è stata celebrata la Santa Messa dal parroco Don Tonino, encomiabile come sempre per la volontà e l' affetto verso i parrocchiani, nonostante  alcune difficoltà dovute ad acciacchi dell' età. E' seguita la processione fino alla Piana di Borgadara, dove da sempre è portata la statua della Madonna accompagnata dalle preghiere e dall' invocazione della sua benedizione e protezione per il nostro paese.